Operazione “Tris” – Messina

Incidenti stradali fantasma, 31 condanne
La sentenza di primo grado per gli imputati dell’operazione tris che fece emergere un giro di truffe alle assicurazioni. Pena di 8 anni per Gaetano Molino, di 5 per Antonella Lui, di 4 per Mauro e Adriano D’Angelo.

Trentuno condanne a pena detentiva per 14 delle quali è stata concessa la sospensione condizionale; dieci assoluzioni piene. E’ questo l’esito del processo di primo grado relativo all’operazione Tris, l’indagine su 40 incidenti “fantasma” arrivata nel 2011 da Polizia municipale e Carabinieri per far luce su un giro di truffe assicurative…leggi di più